14 novembre 2022

Servizio Patrimonio della PA – Comunicazione chiusura invio dati

Servizio Patrimonio della PA – Comunicazione chiusura invio dati

È stata comunicata la chiusura dell'applicativo immobili per l'invio dati al 31.12.2019, nonchè alcuni dettagli per lo svolgimento dell'adempimento esercizio 2020-2021 e 2022.

Negli scorsi giorni il dipartimento del tesoro ha chiuso il portale per l’invio dei dati dei beni immobili pubblici riferiti al 31.12.2019, attività correlata alla gestione del servizio Patrimonio della PA.

Di cosa si tratta?

 

La raccolta dati del patrimonio della PA MEF avviene in conformità a quanto previsto dall’articolo 2, comma 222, delle Legge n° 191/2009, che prevede espressamente l’obbligo, per tutte le amministrazioni pubbliche che posseggono o conducono beni immobili di pubblica proprietà, di censire e comunicare annualmente al Ministero dell’Economia e delle Finanze i beni nella propria disponibilità.

Il portale, la cui nuova interfaccia grafica è stata inaugurata lo scorso anno, dota i Comuni e le amministrazioni pubbliche di un performante strumento informatico gratuito, che consente di gestire alcuni elementi principali del patrimonio della PA in tempo reale, registrando le variazioni intervenute con confronto in tempo reale del dato con la banca dati catastale e possibilità di individuazione cartografica di ogni singolo bene.

Quando riaprirà il portale del servizio Patrimonio della PA?

 

La riapertura del portale per la gestione delle variazioni di possesso e detenzione del patrimonio immobiliare pubblico è prevista per il primo trimestre 2023.
Le indicazioni ricevute dal MEF confermano che la modalità di messa a disposizione dello strumento seguirà la logica della “rilevazione continua” ovvero della possibilità di aggiornare in tempo reale le variazioni dei dati del patrimonio immobiliare posseduto, detenuto o ceduto a terzi, mantenendo però, ai fini della storicizzazione, l’obbligo di conferma annuale del dato al 31.12 di ogni esercizio.

L’anno 2023 sarà pertanto un esercizio cruciale per riallineare la banca dati e consentire in tempo reale la gestione dei patrimoni della PA, condizione che si realizzerà dopo la certificazione del patrimonio immobiliare posseduto e detenuto per gli anni 2020, 2021 e 2022.

Progel srl supporta gli Enti nell’esecuzione dell’adempimento anche attraverso modalità di trasmissione massiva dei dati, consentendo velocità di esecuzione e risparmio di tempo da parte degli operatori comunali.

Scopri i dettagli sui servizi di Progel per la rilevazione del patrimonio della PA

 

Contattaci se vuoi maggiori informazioni o una quotazione del servizio

Ultimi articoli

Nuove Acquisizioni
31 ottobre 2020

Le Nuove Acquisizioni del mese di Ottobre

Sono 36 i nuovi ordini raccolti nel mese di Ottobre. Grazie ai clienti che continuano a darci fiducia.
Patrimonio della PA - Applicativo Immobili
14 ottobre 2020

Comunicato del Dipartimento del Tesoro del 14 Ottobre 2020.

Slitta al primo quadrimestre 2021, l'obbligo di trasmissione dei dati relativi al patrimonio immobiliare al MEF, in adempimento all'ex art. 2, comma 222 Legge 23 dicembre 2009, n.191. Progel supporta gli Enti Pubblici all'invio delle informazioni secondo gli schemi e i tracciati previsti dal nuovo portale. 
Nuove Acquisizioni
30 settembre 2020

Le Nuove Acquisizioni del Mese di Settembre

I nuovi ordini del mese di Settembre. Grazie ai clienti che continuano a dimostrarci la loro fiducia.
Sottoscrizione di Accordo Quadro
24 settembre 2020

Progel srl sottoscrive convenzione con il Politecnico di Milano

Progel srl e il Real Estate Center del Dipartimento ABC del Politecnico di Milano hanno sottoscritto una convenzione quadro nell’ambito delle attività di ricerca finalizzato allo sviluppo e alla valorizzazione dei patrimoni immobiliari pubblici e privati.
Nuove Acquisizioni
31 agosto 2020

Le Nuove Acquisizioni del Mese di Agosto

Sono 23 i nuovi ordini raccolti nel mese di Agosto. Grazie ai clienti che continuano a darci la loro fiducia.
Nuove Acquisizioni
31 luglio 2020

Le Nuove Acquisizioni del Mese di Luglio

Nonostante le difficoltà dovute all'emergenza COVID-19, continua l'attività di Progel a supporto della Pubblica Amministrazione e dei privati. Sono 27 i nuovi ordini raccolti nel mese di Luglio. Grazie ai clienti che continuano a darci la loro fiducia.
Webinar Area Finanziaria
18 giugno 2020

La Gestione Integrata dell'Inventario in Sicraweb

Il 18/06/2020 Progel srl, Mira PA e Maggioli hanno organizzato un webinar sul tema. Ringraziamo gli oltre 370 Comuni iscritti che hanno partecipato attivamente all'evento.

Aggiornamento Inventario 2019
15 giugno 2020

Nuove Acquisizioni

Nuovi incarichi a Progel per l'aggiornamento e la ricognizione straordinaria dell'inventario. Più di 40 Comuni ed Enti nel corso del mese corrente si sono rivolti a Progel per la gestione dell'inventario e della contabilità economico patrimoniale.
Aggiornamento Inventario 2019
22 maggio 2020

Proroga Termini Rendiconto di Gestione.

Il 9 Aprile, è stato approvato il decreto legge n. 18/2020,  Il termine per l’approvazione dei bilanci di previsione 2020 è stato rinviato al 31 luglio 2020 ed il termine per l’approvazione del rendiconto di gestione dell’anno 2019 è stato rinviato al 30 giugno 2020.

Progel srl supporta i Comuni nella redazione dell'aggiornamento dell'inventario, nella tenuta della contabilità economico patrimoniale e, per gli Enti sotto i 5000 abitanti, nella redazione dello stato patrimoniale semplificato. 
Aggiornamento Inventario 2019
24 gennaio 2020

Campagna Aggiornamenti Inventario

Progel srl, come ogni anno, affianca Comuni ed Enti Locali nell'aggiornamento dell'Inventario, nella redazione della COEP e dello Stato Patrimoniale semplificato.

Ad oggi più di 300 Comuni hanno rinnovato il servizio di tenuta annuale delle scritture inventariali a garanzia della corretta esecuzione degli adempimenti di legge.
Formazione
24 settembre 2019

Corso di Formazione sul tema: Dal Conto del Patrimonio allo Stato Patrimoniale

Dal Conto del Patrimonio allo Stato Patrimoniale iniziale.Come affrontare i primi adempimenti obbligatori della contabilità economico-patrimoniale negli Enti Pubblici
 1 - 2 - 3 - 4 - 5